ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro S. VINCENZO A TORRI Vs COBRA KAI sabato 22 settembre ore 15:00
  • Prossimo incontro Juniores COBRA KAI J. Vs FIESOLE J. sabato 22 settembre ore 15:00






Il Nuovo Corriere di Firenze: Cobra Kai - Isolotto 08/10/2011

Il Nuovo Corriere di Firenze: Cobra Kai - Isolotto

Terza Giornata Coppa Fringuelli

COBRA KAI-ISOLOTTO 0-2 


COBRA KAI: Petri, Dominici (1'st. Gasperin), Masini, Mastrandrea (25'st Lenardon), Portoghese L., Berti, Evans (1'st. Pratesi), Di Marco, Miglietta, Nassi (10' st Tavanti), Garbini (20'st Brunetti).
A disp. Cibecchini, Amato G.
All. Riccardo Furi

ISOLOTTO: Zannoni, Beconi, Talluri, Chiarucci, Tellini, Magherini, Rossi, Randazzo, Latini, Bonciani, Stan.
A disp: Camigliano, Marcati, Berti, Piccioli, Fusi, Ricapito, Marconi
All: Bernacchioni Danilo

ARBITRO: Alaimo di Firenze

MARCATORI: 30'st. latini, 44'st bonciani


La gara decisiva per stabilire chi proseguisse il cammino nella Coppa “Fringuelli”, che vedeva di fronte il Cobra Kai e l’Isolotto, si è risolta a favore della formazione ospite di Mister Bernacchioni con il classico punteggio di 2-0. Un successo alla fine meritato; la formazione biancorossa nel primo tempo è stata padrona del campo ma ben contenuta dalla difesa avversaria, mostrandosi poi cinica ed implacabile nella ripresa quando ha saputo approfittare degli ampi spazi concessi dai locali riversatisi in avanti alla ricerca della vittoria.

Il primo tempo non offre molte emozioni con il Cobra Kai ben disposto sul rettangolo di gioco abile ad imbrigliare la manovra avversaria che però al 20’ sfiora il vantaggio con Tellini che fallisce clamorosamente il gol ad un passo dalla porta sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
Prima del riposo anche i locali si rendono pericolosi al 36’ quando, sul perfetto cross di Berti, Nassi arriva con un attimo di ritardo per la deviazione vincente.
Nella ripresa il tecnico dei locali cambia modulo schierando la difesa a tre per cercare la vittoria che consentirebbe il passaggio del turno, ma così facendo si espone pericolosamente al contropiede avversario.
Al 16’ buona opportunità per il Cobra Kai con Brunetti che arriva sul fondo e crossa in mezzo per Di Marco il cui colpo di testa dal dischetto del rigore risulta debole e finisce al lato.
Al 26’, sul fronte opposto, Latini approfitta di un errore difensivo, scarta anche il portiere ma il tiro ad incrociare attraversa tutta la porta e finisce a lato; è solo il preludio del vantaggio dell’Isolotto che si concretizza quattro minuti più tardi con lo stesso Latini che dalla destra si accentra e dal limite fa secco il portiere con un tiro a fil di palo.
I locali non ci stanno e si riversano in avanti per ristabilire il risultato, ci prova Miglietta al 36’ dal limite ma Zannoni sventa seppur con difficoltà, Lenardon al 38’ con una gran botta che il portiere mette in angolo e per finire al 40’ Tavanti con una punizione che si perde sopra la traversa.
Ad un minuto dal termine, con il Cobra Kai sbilanciatissimo, l’Isolotto mette al sicuro il risultato con Bonciani che viene servito tutto solo in area dove ha il tempo di controllare e di far secco il portiere con un tiro rasoterra.


Gianni Palchetti