ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro LIB. TAVERNELLE Vs COBRA KAI sabato 20 ottobre ore 15:00
  • Prossimo incontro Juniores DLF J. Vs COBRA KAI J. sabato 20 ottobre ore 15:00






Dilettanti Toscana: Londa - Cobra Kai 02/12/2013

Dilettanti Toscana: Londa - Cobra Kai

9 Giornata di Campionato

Girone A: Londa scivola sul velluto e contro il Cobra Kai mostra il poker d’assi. La vetta è ancora sua

 

Londa – Cobra kai 4-0

 


LONDA:
 Pretadi, Taccini, Mugnai M., Poggiali, Mugnai D., Tanturli, Materassi, Diotaiuti N., Innocenti, Baldini, Pinzani.

A disp.: Tanini, Greco, Turrisi, Diotaiuti F., Aspettati, Falorni, Ferri

All.: Pasquini Stefano

 


COBRA KAI: Martelli, Petri (Coppini), Amato G., Mastrandrea, Dominici D. (Berti), Miglietta, Pratesi, Evans, Lenardon, Tavanti, Pioggia (D’Argenzio).

A disp.: Caiani

All.: Catanese Pino

 

Arbitro: Tintori della sezione di Firenze
RETI: 1′ pt. aut. Evans, 27′ st. Baldini, 30′ st. Innocenti, 39′ st. Materassi
NOTE: espulsioni:Tavanti (CK)  al 39′st per proteste.

 

In un freddo pomeriggio di fine novembre si trovano ad affrontarsi Londa e Cobra Kai. La prima con l’intento di tener lontano le inseguitrici e mantenere la testa della classifica, la seconda invece per riscattare la brutta sconfitta interna subita  in extremis contro la terza della classe Cubino. L’inizio della partita non è molto felice per il Cobra Kai che dopo solo un minuto e mezzo si trova in svantaggio: fallo laterale dalla sinistra, Innocenti spizza la palla di testa al centro dell’area dove interviene in modo sfortunato Evans, che mette la palla alle spalle dell’incolpevole Martelli. Dopo il gol iniziale la partita vive un periodo di stallo fino al 17′ quando Innocenti si invola verso l’area del Cobra Kai imbeccato da un perfetto lancio lungo e supera Martelli con un pallonetto che però esce di poco alla destra del palo. Due minuti dopo è sempre Innocenti che , su cross di Materassi, tira a botta sicura, centrando però il palo. Innocenti è sicuramente l’arma in più dei padroni di casa, e al 34′ mette in risalto le qualità del numero uno degli ospiti Martelli che, con un colpo di reni degno di nota, nega la gioia del secondo gol ai padroni di casa.  Il Cobra Kai mette il naso fuori dalla propria metà campo solo  al 44′ con un tiro senza pretese di Pratesi. Il primo tempo si conclude con un’azione in attacco dei padroni di casa, che Taccini spreca, mettendo incredibilmente a lato. L’inizio del secondo tempo vede un Cobra Kai più spregiudicato, che dopo pochi minuti si rende pericoloso con Pioggia, che costringe Pretadi ad una super parata. Sul cambio di fronte è sempre Innocenti a rendersi protagonista superando il portiere in uscita e colpendo la traversa a porta sguarnita. Niente più da segnalare  fino al 23′  del secondo tempo, quando Tavanti, aiutato da un rimpallo fortunoso tira a botta sicura alla destra del portiere, che però è bravo a deviare in angolo. Passano quattro minuti quando, nel miglior momento degli ospiti, arriva il raddoppio dei padroni di casa con Baldini, che trova il guizzo giusto in una mischia in area avversaria .Il Cobra accusa il colpo e al 30′ subisce il terzo gol in contropiede, quando Innocenti parte in posizione regolare su un lancio lungo e batte un incolpevole Martelli in uscita. Al 39′ l’arbitro concede un dubbio calcio di rigore  per i padroni di casa che scatena le proteste degli ospiti, a farne le spese e’ Tavanti che viene espulso dal direttore di gara. Dagli undici metri Materassi trasforma spiazzando Martelli.  Niente di fatto per il Cobra Kai che arrivava a questo match  decimato dagli infortuni e costretto a schierare un giocatore di movimento tra i pali. Continua invece la corsa del Londa, che con questi  tre punti conserva il primo posto in classifica.

Gianni Palchetti

 

 

Foto 1   Foto 2

 

 

fonte: www.dilettantitoscana.it