ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro COBRA KAI Vs MERCATALE sabato 24 novembre ore 15:00
  • Prossimo incontro Juniores COBRA KAI J. Vs ISOLOTTO J. sabato 24 novembre ore 15:00






Calciopił: Londa - Cobra Kai 03/12/2013

Calciopił: Londa - Cobra Kai

9° Giornata di Campionato

 

Londa 4

Cobra Kai 0

 

 

 

COBRA KAI: Martelli, D. Dominici, Mastrandrea, G. Amato, Petri, Pratesi, Evans, Miglietta, Lenardon, Tavanti, Pioggia.

A disp.: Caiani, Coppini, Berti, D’Argenzio.

All.: Catanese.

 

LONDA: Pretadi, Taccini, Poggiali, D. Mugnai, Tanturli, M. Mugnai, Materassi, N. Diotaiuti, D. Innocenti, Baldini, Pinzani.

A disp.: Tanini, Greco, Turrisi, F. Diotaiuti, Aspettati, Falorni, Ferri.

All.: Pasquini.

 

RETI: 3’ aut. Hamza, 72’ Baldini, 75’ D. Innocenti, 84’ rig. Materassi.

 

 

Il Londa torna alla vittoria casalinga superando con un perentorio 4-0 il Cobra Kai. Grazie ai tre punti conquistati la formazione della Valdisieve mantiene la vetta della classifica con una lunghezza di vantaggio nei confronti del San Polo. Il risultato si sblocca dopo appena 3’ del primo tempo. I padroni di casa battono un fallo laterale: la parabola, lunga, viene spizzata da un giocatore del Londa; ne nasce una carambola e la palla si insacca dopo la deviazione involontaria del giocatore fiorentino Hamza. Nel corso della prima frazione di gioco la formazione allenata da Stefano Pasquini colpisce anche un palo con Baldini ed il risultato non cambia più fino all’intervallo. Nella ripresa il Londa allunga e mette presto al sicuro il successo. Al 72’ Baldini firma la rete del raddoppio. Al 75’ Daniele Innocenti segna il gol del 3-0. Trascorrono altri nove minuti e la formazione locale usufruisce di un calcio di rigore per un fallo commesso ai danni di Daniele Innocenti. Materassi si incarica della trasformazione e dagli undici metri batte il portiere dei fiorentini per il definitivo 4-0. Per il Cobra Kai, che è stato ridotto in dieci uomini dall’espulsione di Tavanti per proteste, la situazione si complica ulteriormente. Anche nel corso del secondo tempo il Londa colpisce un legno: Daniele Innocenti, dopo aver saltato anche l’estremo difensore degli ospiti, centra la parte bassa della traversa, poi il pallone torna in campo e l’azione sfuma. L’attaccante della compagine della Valdisieve è il grande protagonista in fase di finalizzazione e sfiora la rete in altre tre circostanze: il bottino poteva essere maggiore.

 

Fabrizio Paoli

fonte: calciopiù ed. del 03.12.2013