ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  •     Non ci sono incontri Juniores in programma    






!!!!!!!!!!!! AUGURI al numero 22 del Cobra Kai, Matteo Cacozza, che oggi compie 36 anni !!!!!!!!!!!!

Calciopiù: Cobra Kai - Calasanzio 27/10/2011

Calciopiù: Cobra Kai - Calasanzio

Quinta Giornata Campionato

Cobra kai 0
Calasanzio 1

Cobra kai:
Cibecchini, Nencioni (Dominici), Amato G., Portoghese L.,Gasperin, Amato E. (55' Brunetti) , Hamza (69' Nassi), Di Marco (83' Miglietta), Mancini (67' Tavanti), Lenardon, Portoghese G. A disp: Mastrandrea, Masini
All.: Furi

Calasanzio: Catastini, Landi, Morzetta, Shurdhi, Caciagli, Salvadori, Bartoli, Baldacci (69' Pezzatini), Assegnati (88' Melani), Bellavia (79' Boldrini), Occhipinti (94' Del Bravo).
A disp: Scala, Cacialli, Amato R..
All.: Di Lascio

ARBITRO: Silvestre di Firenze

MARCATORI:. Bellavia 41'pt

NOTE: Espulso al 92' Brunetti. Ammoniti Amato E., Shurdhi, Salvadori, Morzetta, Landi

NOTE: Gara iniziata con 45’ di ritardo per assenza dell'arbitro designato inizialmente e quindi sostituito successivamente da Silvestre.

Tra le ultime della classe la spunta il Calasanzio che, con un gol di Bellavia al 41', conquista la prima vittoria stagionale.
Il Cobra Kai, dinamico e voglioso di far risultato è apparso però ancora poco organizzato dal punto di vista tattico e resta così amaramente inchiodato a quota zero in fondo alla classifica.
Gara poco emozionante, povera di occasioni da gol e con un accentuato nervosismo nei minuti finali, condizionata anche dall'ingiustificata assenza dell'arbitro che ha costretto ad una snervante attesa i calciatori.
I primi quindici minuti della gara scorrono via senza sussulti, con i padroni di casa a far la partita senza però rendersi mai pericolosi.
La prima occasione da gol è degli ospiti e capita al 20' sui piedi di Bellavia il cui diagonale esce di poco alla sinistra di Cibecchini.
La risposta del Cobra Kai giunge alla mezz'ora con un bel colpo di testa di Di marco, alto di poco sulla traversa.
Al 36' bella verticalizzazione di Bartoli per l'inserimento di Occhipinti, l'attaccante entra in area ma conclude debolmente tra le braccia di Cibecchini.
Il gol del Calasanzio è nell'aria e arriva al 41'. Azione che si sviluppa sulla corsia di destra, Morzetta quasi dal fondo lascia partire un traversone che attraversa tutta l'area di rigore, viene raccolto da Bellavia che scarica un diagonale preciso che si insacca all'angolo basso alla sinistra del portiere.
Nella ripresa la girandola di cambi effettuata da mister Furi serve a dare una scossa ai padroni di casa solo però da un punto di vista agonistico.
Infatti il Cobra Kai non riesce a creare vere azioni da gol, ma solo qualche mischia in area, lasciando spazi ai pericolosi contropiedi del Calasanzio che non fatica troppo a gestire il risultato e portare a casa tre punti preziosissimi.

Biagio Valente