ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro SAN PIERINO Vs COBRA KAI sabato 15 dicembre ore 15:00
  •     Non ci sono incontri Juniores in programma    






!!!!!!!!!!!! AUGURI al numero 27 del Cobra Kai, Mirko Marra, che oggi compie 28 anni !!!!!!!!!!!!

Ecco Il Cobra Kai - La forza dell'entusiasmo con la voglia di divertirsi 17/09/2011

Ecco Il Cobra Kai - La forza dell'entusiasmo con la voglia di divertirsi

Marco Pecorini - Il Nuovo Corriere di Firenze

Ecco il Cobra Kai

La forza dell'entusiasmo con la voglia di divertirsi

E' iniziata l'avventura per la Cobra Kai, la neo-società di Terza Categoria inserita nel girone C. Una squadra composta da giovani, che come obiettivo si propone innanzitutto il divertimento. Sull'origine della squadra, parla così il vicepresidente, Edoardo Amato: "La società è nata dall'esigenza di separazione dal Lebowski, in quanto avevamo un progetto diverso, cioè quello di lavorare con i giovani in un ambiente privo di quei contrasti che possono nascere in una società. La divisione con il Lebowski è stata del tutto pacifica, tant'è che siamo ancora in buoni rapporti". Per quanto riguarda la rosa, invece, Amato spiega che "il nucleo è composto da ragazzi che giocavano nel Lebowski, ma soprattutto abbiamo cercato di far riavvicinare al mondo del calcio amici che avevano smesso o si erano infortunati. Il gruppo è molto giovane, ma ci sono anche giocatori che hanno avuto esperienze in categorie più alte". Un progetto fatto per i giovani, che non poteva non avere a capo un allenatore altrettanto giovane, Riccardo Furi, alla prima esperienza in panchina. Intanto, per quanto riguarda gli obiettivi, Amato spiega che "Si vedranno nel corso del campionato, ancora dobbiamo conoscerci e possiamo sia vincere che arrivare in fondo alla classifica". Riguardo al campionato, come detto, la Cobra Kai è stata inserita nel girone C, e Edoardo Amato si esprime così: "E' un girone che conosciamo bene, come favorite vedo Florence e Sancascianese, anche se l'Avane ha mantenuto gran parte dei giocatori e il San Vincenzo ha fatto una buona squadra". Per la Coppa Fringuelli, gli avversari sono Isolotto e Casellina: "E' sicuramente un girone impegnativo. La Coppa non è il nostro obiettivo, perciò affronteremo queste sfide come test". Infine uno sguardo alla prima partita di Coppa, in programma domani proprio contro il Casellina: "Abbiamo una gran voglia di iniziare, vogliamo rimetterci in gioco. E la nostra voglia di soprendere potrebbe essere un'arma in più".