ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro SAN PIERINO Vs COBRA KAI sabato 15 dicembre ore 15:00
  •     Non ci sono incontri Juniores in programma    






Dilettanti Toscana: Albereta 72 - Cobra Kai 31/03/2014

Dilettanti Toscana: Albereta 72 - Cobra Kai

23 Giornata di Campionato

Terza categoria girone A: colpaccio del Cobra Kai, Albereta 72 al tappeto


Albereta 72 – Cobra Kai 1-2



ALBERETA 72
: Chiavacci, Cresci, Fantaccini, Borsotti, Casini S., Cellini, Nocentini, Malenotti N., Tilli, Casini G., Meacci.
A disp.: Andorlini, Malenotti R., Tozzi, Pandolfi, Sanna, Varvarito.
All.: Giunti Massimo

COBRA KAI: Dominici M., Iaquinta, Amato G., Portoghese L., Evans, D’Argenzio, Amato E., Lenardon (78′ Pecoraro), Pioggia (61′ Tarchi), Laurenzi (85′ Miglietta), Mancuso (88′ Garbini).
A disp.: Petri, Tavanti.
All.: Mastrandrea Carmine


ARBITRO: Sig. Grimaldi sez. Valdarno
RETI: 15′ pt. Casini G. (A), 66′ Laurenzi ( CK) 21′ st, Mancuso (CK ) 30′ st



Vittoria esterna del Cobra Kai che si porta così a sole due lunghezze in classifica dall’avversaria odierna, e aspettando l’esito di Floria-Tro.Ce.Do., a soli 3 punti dal quartultimo posto, dando così ancora qualche stimolo al finale di campionato.
I locali però confermano quanto di buono fatto nell’ultimo incontro (pari sul campo del Cubino), e si portano in vantaggio dopo appena quindici minuti grazie ad una magistrale punizione di Casini G., dai venticinque metri.
La bordata dalla distanza scavalca la barriera e si insacca sotto la traversa battendo un incolpevole Dominici M.
Il primo tempo non regala grandi emozioni ma il Cobra ha comunque due occasionissime per pareggiare sempre con Laurenzi, la prima al 26′ quando il tiro da ottima posizione finisce abbondantemente alto sopra la traversa la seconda a pochi minuti dallo scadere quando viene servito splendidamente da D’Argenzio ma a tu per tu con Chiavacci si lascia ipnotizzare calciandogli addosso il pallone.
Nella seconda frazione però i morsi del Cobra diventano letali, ed al 21′ Laurenzi non sbaglia sottoporta concludendo con freddezza un’azione individuale di Lenardon il cui tiro, sporcato dalla difesa, diventa un prezioso assist per il talento classe 90 giallonero.
A chiudere i conti ci pensa ancora una volta Mancuso, che dopo il gol-speranza contro il Londa nell’ultimo incontro, realizza il gol-vittoria monetizzando con un tap-in vincente l’ennesima palla gol per Laurenzi respinta ancora una volta da Chiavacci da pochi passi.
Niente altro da segnalare anche nei quattro minuti di recupero pertanto a San Francesco a Pelago il finale è Albereta 1, Cobra Kai 2.

 

 

Gianni Palchetti
fonte: www.dilettantitoscana.it