ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro SAN PIERINO Vs COBRA KAI sabato 15 dicembre ore 15:00
  • Prossimo incontro Juniores SIGNA 1914 J. Vs COBRA KAI J. sabato 15 dicembre ore 15:00






Il Nuovo Corriere di Firenze: Cobra Kai - S. Vincenzo a Torri 07/09/2013

Il Nuovo Corriere di Firenze: Cobra Kai - S. Vincenzo a Torri

Nona Giornata Campionato

COBRA KAI-SAN VINCENZO A TORRI 4-1 

COBRA KAI: Cibecchini, Dominici, Portoghese L., Amato G., Nencioni, Evans, Di Marco (44 st' pratesi), Tavanti (32’ st ' Miglietta), Mancini (31' pt Lenardon), Brunetti (23’ st' Nassi), Portoghese G.
A disp: Masini, Amato E., Berti
ALLENATORE: Riccardo Furi

SAN VINCENZO A TORRI: Piro, Parri, Mazzone, Castellani, Mani, Romoli, Verdiani, Giachi, Rossi, Fioravanti, Cappelli.
A disp: Sarnacchiaro, Peschi, Terreni, Gaggioli, Settimelli, Di Francesca
ALLENATORE: Roberto Masini

ARBITRO: Fabio Iannuzzi di Firenze

Ammoniti: Rossi (sv) Nencioni, Cibecchini, Portoghese L (ck)
Espulsi: Giachi (sv) 40’ st

reti: 43' Lenardon, 45'pt Tavanti, 3' st Portoghese G., 20' st. Brunetti (CK) 5' st. Rossi rig. (sv)


Prima vittoria del Cobra Kai. Si parte subito con grandi emozioni; all’ 8' angolo di Tavanti per Amato G. che di testa impegna il portiere avversario, al 10’ Tavanti da fuori area calcia debolmente rasoterra, Piro non trattiene, ma da due passi Portoghese G. manca il tap in decisivo.
All’11’, sull’out di sinistra, Brunetti salta l'uomo e dopo essersi accentrato calcia forte verso la porta, ma stavolta Piro interviene bene respingendo il tiro.
Il San Vincenzo tenta una reazione ed al 20’ Rossi, dopo esser entrato in area lascia partire un gran diagonale basso, Cibecchini para con qualche difficoltà, ma poi Dominici sbroglia.
Nel finale di frazione il Cobra Kai piazza un micidiale uno-due degno del proprio nome; al 43' Lenardon, dopo uno scambio con Portoghese G., entra in area e da posizione defilata infila il portiere con un tiro d'esterno in diagonale che si insacca a fil di palo mentre due minuti più tardi è Di Marco, con un passaggio filtrante e la complicità della difesa avversaria, a trovare Tavanti che tutto solo entra in area, scarta il portiere e fissa il 2-0.
La ripresa si apre con il terzo goal dei locali, al 3’ Tavanti serve rasoterra Portoghese G. che in mezzo all'area da due passi non ha difficoltà a battere il portiere avversrio.
A 5' gli ospiti accorciano le distanze con Rossi che realizza il rigore che si era procurato ma al 20' il Cobra Kai chiude definitivamente il conto con Brunetti che sul corner di Tavanti, trova l’incornata vincente.
Nel finale la gara si scalda ma l’arbitro la tiene bene in pugno estraendo diversi cartellini fra cui il rosso a Giachi a dieci dal termine.
Non succede più niente e per il Cobra Kai è tempo di festeggiare la prima vittoria.


Gianni Palchetti