ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro SAN PIERINO Vs COBRA KAI sabato 15 dicembre ore 15:00
  • Prossimo incontro Juniores SIGNA 1914 J. Vs COBRA KAI J. sabato 15 dicembre ore 15:00






Il Nuovo Corriere di Firenze - Calasanzio - Cobra Kai 07/09/2013

Il Nuovo Corriere di Firenze - Calasanzio - Cobra Kai

Quinta Giornata Girone di Ritorno - Campionato

Calasanzio - Cobra Kai 3-1

Calasanzio: Catastini, Del Bravo, Landi, Shurdi, Caciagli, Merlo, Bartoli, Bellavia, Assegnati, Galimberti, Occhipinti.
A disposizione: Rusu, Salvadori, Boldrini, Melani, Pezzatini, Cacialli
Allenatore: Di Lascio

Cobra Kai: Monciatti, Mastrandrea (30’ st ' Garbini), Amato G. (32’st Dominici), Portoghese L., Pratesi, Miglietta, Di Marco (19’ st ' Evans), Brunetti (25’ st' Mancini), Tavanti, Lenardon, Portoghese (37’ st' Berti).
A disposizione: Masini, Gasperin.
Allenatore: Furi.

Marcatori: Assegnati ( ca)40’ pt su rigore, Pratesi (ck) 6' st, Boldrini ( ca) 7’ st, Caciagli (ca) 15’ st
Espulsi : Pezzatini (ca)-Berti (ck)


La gara che vedeva di fronte il Calasanzio ed il Cobra Kai termina con la vittoria degli empolesi con il punteggio di 3-1.
Nel primo tempo partita equilibrata con poche occasioni; le più importanti sono un tiro di Miglietta da fuori area sugli sviluppi di un calcio d'angolo con Catastini che blocca in due tempi ed un diagonale di Bellavia dalla destra, che dopo aver controllato il pallone costringe Monciatti ad un difficile intervento.
La linea difensiva del Calasanzio è molto alta ed il Cobra Kai ci prova con Brunetti che con una splendida verticalizzazione taglia tutta la difesa costringendo il portiere ad un intervento fuori area di rigore per anticipare di un soffio l'accorrente e liberissimo Lenardon.
A 5’ dal termine del primo tempo arriva l'episodio che sblocca la partita, Bartoli si fa avanti sulla corsia di sinistra e prova il cross, Pratesi controlla male in area con la palla che prima gli sbatte sul piede e poi sul braccio; l'arbitro ci pensa un attimo e poi concede il calcio di rigore, sul dischetto si porta Assegnati che fredda Monciatti cn un tiro forte e preciso alla sua destra.
Nel secondo tempo parte ancora forte il Cobra Kai che trova il pareggio dopo pochi minuti con un incredibile calcio di punizione dalla lunghissima distanza di Pratesi, che si insacca all'incrocio dei pali forse aiutato dal vento.
I giocatori ospiti non hanno neanche il tempo di esultare perchè nell'azione successiva il Calasanzio, dopo aver battuto il centro, si riporta subito in vantaggio grazie a Boldrini che, dopo essere entrato in area, salta con un bel pallonetto Monciatti in uscita..
I locali sono cinici ed al 15’Caciagli chiude definitivamente il match incornando di testa sugli sviluppi calcio d'angolo.
Nel finale si scaldano anche gli animi, a gioco fermo l’empolese Pezzatini va a provocare Pratesi rimediando il rosso diretto, poi a partita conclusa Berti per il Cobra Kai protesta eccessivamente per le decisioni arbitrali rimediando anche lui il rosso.


Gianni Palchetti