ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro SAN PIERINO Vs COBRA KAI sabato 15 dicembre ore 15:00
  • Prossimo incontro Juniores SIGNA 1914 J. Vs COBRA KAI J. sabato 15 dicembre ore 15:00






Il Nuovo Corriere di Firenze - San Vincenzo a Torri - Cobra Kai 07/09/2013

Il Nuovo Corriere di Firenze - San Vincenzo a Torri - Cobra Kai

Nona Giornata Girone Di Ritorno - Campionato

SAN VINCENZO A TORRI – COBRA KAI 1 – 0 

SAN VINCENZO A TORRI: Corsinovi, Terreni, Mani, Peschi, Ricci, Passaponti, Lombardini, Agnoletti, Gaggioli, Montuori, Moretti.
A disposizione: Piro, Settimelli, Rossi, Parri, Verdiani, Saurini, Cappelli.
Allenatore: Roberto Masini

COBRA KAI: Monciatti, Amato G. (77' Garbini), Mastrandrea, Portoghese L., Brunetti(85' Berti), Lenardon, Di Marco (71' Mancini), Nencioni(58' Evans), Dominici(58' Miglietta), Portoghese G., Tavanti.
A disposizione: Masini. Allenatore: Riccardo Furi

Arbitro: Sig. Baiera di Empoli
Ammoniti: Brunetti (CK)-Peschi (SV)-Agnoletti (SV)
Note: Espulso Peschi (sv) 5’ st doppia ammonizione
Marcatori: Rossi (sv) 9’ st


Vittoria di misura per il San Vincenzo a Torri che con una rete di Rossi al 9’ del secondo tempo sconfigge il Cobra Kai di Mister Furi al termine di una gara che non ha certo esaltato le poche persone presenti sugli spalti.
Si parte al piccolo trotto con un leggero predominio dei padroni di casa che al 10’ arrivano alla conclusione con Montuori ben servito da Terreni con il pallone che però finisce abbondantemente al lato.
Al 15’ ottima azione in velocità del San Vincenzo sull’asse Montuori, Moretti con il passaggio smarcante di quest’ultimo per Gaggioli che da un metro dalla porta colpisce incredibilmente la traversa.
Passano due minuti quando Lombardini dalla destra pennella per Moretti che inspiegabilmente tergiversa sul pallone consentendo il recupero della difesa ospite.
Con il passare dei minuti il Cobra Kai esce allo scoperto ed al 25’ ha una ghiotta opportunità per portarsi in vantaggio ma Portoghese G., trovatosi solo al limite dell’area davanti a Corsinovi, calcia alto sulla traversa.
Alla mezzora l’ultima azione degna di nota del primo tempo sempre di marca ospite; punizione dalla zona centrale del campo di Dominici per il colpo di testa all’indietro di Tavanti che costringe il portiere locale alla difficile deviazione in corner.
Nella ripresa, dopo una manciata di minuti, i locali restano in dieci per l’espulsione di Peschi, ma nonostante ciò riescono a portarsi in vantaggio quattro minuti più tardi con Rossi che, approfittando di un errore difensivo, batte Monciatti con l’ausilio del palo.
Dopo il gol la squadra di casa si mette sulla difensiva con Il Cobra Kai che a testa bassa macina gioco ed occasioni dimostrando di non meritare assolutamente lo svantaggio.
La prima opportunità è per Tavanti che al 25’, sull’assist di Portoghese G., manca di pochissimo il bersaglio da posizione defilata.
Pochi minuti dopo ci prova Di Marco dalla distanza con un gran tiro che impegna Corsinovi alla deviazione in angolo.
L'occasione più grande però è sicuramente quella che capita ad Evans che, dopo aver sfruttato un'indecisione tra i difensori locali, punta la porta a testa bassa ma, a pochi passi dal portiere, colpisce male di esterno, mandano il pallone a pochi centimetri dal palo.
Il Cobra Kai prova il forcing finale con addirittura quattro punte e solo due difensori centrali ma il San Vincenzo, con tanta esperienza, riesce ad arrivare al triplice fischio senza subire gol ed a conquistare l’intera posta in palio.

Gianni Palchetti