ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro SAN PIERINO Vs COBRA KAI sabato 15 dicembre ore 15:00
  •     Non ci sono incontri Juniores in programma    






Il Nuovo Corriere di Firenze - Giglio Rosso - Cobra Kai 07/09/2013

Il Nuovo Corriere di Firenze - Giglio Rosso - Cobra Kai

Quattordicesima Giornata Girone di Ritorno - Campionato

GIGLIO ROSSO 2
KOBRA KAI 0


Giglio Rosso: Nacci, Belli, Norello, Bartolini, Caggiano, Carli, Pas, Gaggini, Giacomelli, Saltarelli, Dori.
A disp.: Fontanelli, Monti, Macaione, Paggetti, Masini, Chiorazzo, Starnino.
ALL: Peruzzi Roberto.

Cobra kai: Monciatti, Masini, Mastrandrea, Portoghese L. (37' st Amato G). Amato, Evans (19'st Dominici) Miglietta (25' st Pratesi) Nencioni ( 1'st. Di Marco), Tavanti, Portoghese G, Garbini ( 12' st Mancini).
A disp: Berti.
ALLENATORE: Riccardo Furi.

RETI: 28' st Starnino, 33' st Saltarelli.

In un pomeriggio caldissimo, il Giglio Rosso batte (2-0) il Cobra Kai.
Il primo tempo si conclude 0-0 con i padroni di casa leggermente in vantaggio per quanto riguarda occasioni e possesso palla.
Nella ripresa sono gli ospiti ad avere la prima grande occasione: Tavanti si libera di due avversari sulla trequarti, scarica per Miglietta che dal fondo mette un invitante pallone al centro dell'area Garbini la manca ma dietro Evans colpisce a botta sicura, Bartolini però è appostato sulla linea pronto a liberare l'area.
Al 28' i padroni di casa trovano il vantaggio: Starnino da fuori area ha tutto il tempo di controllare e calciare verso la rete, il tiro scavalca Monciatti colpevolmente fuori dai pali e si deposita in rete per l'1-0 .
Al 34' episodio da moviola in area rigore, sugli sviluppi di un calciod'angolo Amato E. viene travolto a due passi dal portiere, l'arbitro fa proseguire tra le proteste, ma quelle eccessive di Pratesi lasciano la squadra ospite in 10 uomini.
Rosso diretto e partita sempre più complicata.
A chiuderla definitivamente ci pensa due minuti dopo Saltarelli, che infilatosi in mezzo alla difesa entra in area e batte il portiere in uscita con un bel tiro preciso sotto la traversa 2-0 e partita chiusa.


Gianni Palchetti