ASD COBRA KAI official website
  • Seguici su Facebook
  • Seguici su Twitter
  • Seguici su Instagram
  • Seguici su Youtube
  • Prossimo incontro COBRA KAI Vs MERCATALE sabato 24 novembre ore 15:00
  • Prossimo incontro Juniores COBRA KAI J. Vs ISOLOTTO J. sabato 24 novembre ore 15:00






Dilettanti Toscana: Albereta San Salvi - Cobra Kai 11/11/2013

Dilettanti Toscana: Albereta San Salvi - Cobra Kai

6 Giornata di Campionato

Girone A: l’Albereta San Salvi vince di misura la battaglia nel fango col Cobra Kai

 

Albereta Sal Salvi – Cobra Kai 2-1

ALBERETA SAN SALVI: Sassoli, Faeti, Pucci, Santini, Baiocchi G., Ciardini, Maranghi F., Bertini, De Masi, Carnieri, Ferri G.

A disp: Ferri N., Colombi, Viciani, Sandrucci, Battaglini, Maranghi G., Palamara.

All.: Baiocchi Andrea

 

COBRA KAI: Cibecchini, Miglietta, Portoghese L., Petri, Evans, Pratesi, Pecoraro, Lenardon, Tavanti, Pioggia, Portoghese G..

A disp.: Dominici M., Dominici D., Coppini, Berti, Martelli, Caiani.

All: Catanese Pino

 

ARBITRO: Luca Benelli

RETI: 32′ pt. Santini (A), 16′ st. Tavanti (CK), 35′ st. De Masi (A)

 

In un campo dalle condizioni disastrose va in scena un match delicatissimo tra l’Albereta S. Salvi in crisi di risultati e un Cobra Kai scosso dal cambio di allenatore dopo l’ultima emozionante vittoria tra le mura amiche contro un lanciatissimo Tro.Ce.Do. Nei primi minuti il Cobra Kai parte timido e subisce le iniziative dei locali rapidi e veloci nelle ripartenze con il giovanissimo duo Maranghi-Ferri sulle corsie esterne ed il centravanti d’esperienza De Masi che da solo mette in crisi più volte la difesa giallo nera. Dopo una decina di minuti il Cobra esce dalla tana, e crea oltre al gioco anche importanti occasioni da goal, una capita sui piedi di Pioggia imbucato deliziosamente da Tavanti ed una a Portoghese G. che a pochi passi dal portiere lotta con avversari e fango sfiorando il gol con una bellissima girata. Alla mezz’ora però, i locali si portano in vantaggio; calcio di punizione sulla trequarti, la palla taglia tutta l’area di rigore e dalle retrovie sbuca furtivamente Santini che spinge il pallone in rete (forse con un braccio?), beffando Cibecchini e tutta la squadra ospite. Il Cobra Kai non si scompone e tenta rabbioso, senza però riuscirci, di pareggiare i conti prima del duplice fischio dell’arbitro. Al rientro dagli spogliatoi l’intensità dell’offensiva ospite è decisamente calata,di contro i locali non creano tuttavia grossi pericoli alla porta di Cibecchini. Al quarto d’ora di gioco, sugli sviluppi di un corner battuto da Miglietta, la palla viene respinta fuori dall’area di rigore, Pratesi con grande abilità la controlla e serve Tavanti con un delizioso assist a scavalcare la difesa, il bomber giallonero controlla e fa secco Sassoli per il gol dell’1-1. A questo punto ci si aspetta la solita verve che ha contraddistinto le ultime rimonte del Cobra Kai, e invece gli ospiti sembrano accontentarsi del pari, ma proprio a dieci minuti dal termine uno dei contropiedi locali ferisce un Cobra troppo appagato dal risultato; De Masi viene lanciato a rete a tu per tu con Cibecchini che tenta la disperata uscita ma l’attaccante riesce a toccare il pallone un attimo prima dell’impatto con l’estremo difensore e la palla carambola in rete per il 2-1 finale che regala la prima vittoria alla squadra di mister Baiocchi.

 

 

Gianni Palchetti